Lombata di maiale con pomodorini


Adesso che arriva il freddo (a Roma?...m a d e c h e!...però....diciamo che "calendariamente parlando" dovrebbe arrivare) riscopro ricette che ho provato lo scorso inverno. Iniziamo da questa.

Ingredienti:
Prendete delle bistecchine di maiale magre, tipo le lombate, evitate quelle di collo che sono buone, grasse, goduriose...insomma sono IL MALE fatto carne. Mettetele in padella con un filo l'olio evo (io non soffriggo MAI con olio di semi, non so se ve ne siete accorti, diciamo che per me l'olio di semi esiste solo nella versione "arachidi" per quelle 3-4 volte l'anno in cui faccio delle fritture e quando provo una torta per la prima volta e la ricetta lo richiede). Fatele rosolare e giratele, aggiungendo poi i pomodorini (che avrete scongelato e tagliato a pezzetti) e le spezie una spolverata di pepe e il sale. Fate cuocere il tutto a fuoco basso e coperto. Servite caldo!
p.s. ho messo il tag "Light" perchè bisogna sfatare i mito che tutto il maiale sia grasso. Un'arista o una lombatina magra, cotta con un filino d'olio è un piatto gustoso e non grasso (avete mai provato il gusto di una lombata sulla piastra cotta aggiungendo solo del sale grosso...ecco....se la risposta è si capirete di cosa sto parlando).

Bistecchina positiva
Che bella gente - Simone Cristicchi Link You Tube

Share this:

CONVERSATION

2 commenti:

  1. intrigante, la provo domenica p.v. (12.02.12). magari come entreè piazzo i gamberoni al brandy. Lust for Life di Iggy Pop va bene come OST?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io le ho mangiate anche ieri accompagnate con della verza ripassata in padella.
      Accosti gamberoni e maiale? Temerario del gusto! La canzone la vedo benissimo proprio per l'azzardato connubio crostaceo/suino. In cucina bisogna osare!

      Elimina