Metti una mattina in cucina: Datterini congelati


Oggi inauguro una nuova sezione (e devo decidermi a cambiare grafica ed impostazione a questo blog perché oramai è virato verso lidi differenti da quelli in cui è nato ed in quest'antica impostazione ci sto decisamente stretta....) insomma la nuova sezione si chiamerà: "Metti una mattina in cucina".

Qui racchiuderò le ricette/idee che vanno oltre il mio credo e cioè tutto ciò che non si può fare in poco tempo ma che vale comunque la pena di provare (ma deve valerne veramente la pena perchè il tempo è sacro e nessuno ormai può permettersi di sprecarlo), quelle ricette o quelle idee che richiedono fatica e/o un'attenzione maggiore, che magari non sono finalizzare alla preparazione immediata di una pietanza e che si possono mettere in pratica una Domenica mattina per esempio, come la non-ricetta che vi sto per illustrare.
Io ho due grandi fortune, forse anche tre. Abito in una metropoli ma vivo nel verde, ho un orto, anzi l'orto è di mio padre e lui mi foraggia quasi quotidianamente con i prodotti che coltiva. Ecco si, le fortune sono un po' più di due....
Quest'anno, forse grazie all'estate mite e prolungata o alla bontà divina, le sue piante di pomodori datterini ci hanno regalato una produzione esagerata. Dopo aver mangiato pomodorini in tutte le salse, dopo averli regalati a destra e a manca, alla fine ha preso una decisione e ne ha congelati....quindici chili....così, tanto per non rischiare di rimanere sprovvisti (per i prossimi 7 inverni aggiungo io!)
Il mio congelatore non mi permette tali quantità ma non potevo esimermi da metterne da parte qualcuno anch'io, ci sono tante di quelle ricettine in cui un bel datterino dona gusto come null'altro....
Metodologia:
Lavate con cura i pomodorini, stendeteli su un panno e lasciateli asciugare, in ultimo inseriteli in una busta per alimenti e congelateli. Si mantengono per qualche mese, non di più! I pomodorini congelandosi non si attaccano e quindi sono comodissimi da utilizzare ogni qual volta ce ne sia bisogno, ovviamente solo e solamente previa cottura!

Mentre li lavate ed aspettate che si asciughino....
A new soul - Yeal Naim Link You Tube

Share this:

CONVERSATION

5 commenti:

  1. Cara Nai, non commento mai i blog, ma questa è una eccezione. Pure io congelo i pomodori evitando di preparare salse a cui non posso dedicarmi. E' una occasione questa per salutarti e augurarti buona fortuna a te e ai comuni amici di TW. Ciao cara Nai Mariangela

    RispondiElimina
  2. Ciao Mariangela, lieta di ritrovarti almeno sul blog. Spero continuerai a seguirmi e magari un giorno ci ritroviamo anche su Twitter. Un saluto

    RispondiElimina
  3. ops mi son dimenticata @Mariangela, un nostro comune followers ti salutava

    RispondiElimina
  4. Ho deciso: mi comprerò un congelatore. Quello del frigo non mi basta. Perchè io sono una che congela il congelabile. Dei pomodori non lo sapevo e mi hai dato una notiziona! Grandioso!

    RispondiElimina
  5. Effettivamente anch'io ne vorrei uno più grande, magari di quelli verticali a cassetti. Sono tante le cose che si possono congelare, dal pane allo zenzero grattugiato!

    RispondiElimina