Polenta al sugo con salsicce


Giorni fa abbiamo comprato quei deliziosi piatti di legno che si usano per la polenta e appena possibile li abbiamo inaugurati. Il mio compagno s'è messo ai fornelli per sua spontanea decisione e volontà e questa ricetta è quello che ne è uscito.

Ingredienti (per quattro persone):
  • farina gialla per polenta o farina precotta (qui lo dico e qui lo nego)
  • otto salsicce
  • mezzo litro di passata di pomodoro
  • una carota
  • mezza cipolla
  • sedano
  • pecorino
  • olio
  • sale
  • pepe

Prima di tutto cuocete le salsicce in padella per cinque minuti, noi le abbiamo prima tagliate a dadoni ma potete anche prepararle intere. Dopo aver soffritto in olio evo un trito di cipolla, sedano e carota, unite il pomodoro, salate e lasciate cuocere a fuoco basso per 10 minuti. Aggiungete la salsiccia (che intanto avrà perso un po' del grasso grazie alla prima cottura) e lasciate cuocere per altri 10/15 minuti. Quando il sugo sarà pronto potrete occuparvi della polenta (se usate la precotta infatti ci vorranno solo pochi minuti, come leggerete sulla confezione). Nel caso foste delle fortunate persone che hanno il tempo di preparare la polenta fatta con tanto di paiolo e che cuoce sul fuoco circa 40/50minuti allora dovrete iniziare a cuocerla contemporaneamente al sugo.
Cotto il tutto dividete la polenta nei piatti e coprite con sugo abbondante, salsicce e una bella spolverata di pecorino. Leggenda vuole che se si beve un intero bicchiere d'acqua prima di mangiare la polenta, questa non sazi immediatamente ma si riesca a gustarla appieno. Chi sono io per dire se questa leggenda abbia un fondamento o meno? ad ognuno di voi la scelta del finale....

Una canzone dissacrante di un rimpianto cantautore
Una storia disonesta - Stefano Rosso Link You Tube

Share this:

COMMENTS

0 commenti:

Posta un commento