Patate al forno con cipolle e mele


Non lo chiamate contorno. Io non vi capisco quando lo fate.

Come si possono definire le patate, un tubero carboidratico, "contorno"?
Per me il contorno è fatto di leggerezza e verdura. Fa da contorno (appunto) a un secondo piatto o a un primo.

Questa ricetta invece, io la considererei come un piatto unico, o un primo piatto semmai.

E' a base di patate, con in egual misura di cipolle, le mie adorate cipolle, e contiene in sé un esperimento ben riuscite, delle piccole melette rosse succose e tendenti all'aspro.
Le ho preparate un pomeriggio mentre eran lì che mi guardavano dal cesto in vimini che ho in cucina, e ho pensato di unirle per vedere cosa ne sarebbe uscito.
Beh, ne è uscita una bella teglia che mi sono spazzolata in men che non si dica. 

INGREDIENTI Per due persone:

  • 2 patate grosse a pasta gialla
  • 1 grande cipolla bionda
  • 2 melette rosse 
  • sale
  • olio
  • pepe
  • pane grattugiato
  • rosmarino
Tagliate a dadini patate, mele e cipolla. Foderate una teglia da forno con carta oleata. Preriscaldate il forno a 200 gradi e intanto mettete il mix nella teglia, salate e pepate a pia
cere, cospargete di abbondante rosmarino, aggiungete del pane grattugiato (un paio di cucchiai, facciamo pure tre!) e olio. Mischiate il tutto per bene e infornate per circa 25'. 
Controllate la cottura (ma se le avete tagliate a dadini dovrebbe essere tutto ben cotto) e sfornate. 

No, non avere paura/
Quando vai a dormire sola

Share this:

COMMENTS

0 commenti:

Posta un commento