Pasta fredda al salmone



Vi siete accorti che l'estate non è mai arrivata? Bene, questo Settembre però, almeno uno scampolo di sole ce lo sta facendo vedere. Ecco allora che, tra le varie ricette di cucina che potevo proporvi, questa veloce pasta fredda cade a fagiolo.
Tutti, me compresa, siamo abituati alle penne al salmone calde, magari con aggiunta di panna. Che fanno taaanto anni '80.
Buone eh!
Ma oggi vi passo una ricetta molto più easy, senza panna e con salmone affumicato aggiunto a freddo. Provatela e mi saprete dire se non è buonissimissima.

Ingredienti (per 4 persone):
  • 320 gr di pasta corta (penne o mezze maniche)
  • 200 gr di salmone selvaggio affumicato
  • un mazzetto di rucola
  • olio evo q.b.
  • un cucchiaio di maionese (opzionale)
  • sale
Cuocete la pasta che preferite al dente in abbondante acqua salata. Lasciatela freddare e intanto sminuzzate il salmone in pezzetti piccoli, considerate la grandezza di un'unghia. Lavate e asciugate la rucola e tagliatela anch'essa in piccole parti. Quando la pasta sarà fredda mischiate gli ingredienti, aggiungete olio evo e il cucchiaio di maionese (quest'ultimo non è obbligatorio) e amalgamate bene il tutto. Servite subito (altrimenti rischia di incollarsi tutto!)

la moda del momento. Una delle tante.

Share this:

COMMENTS

0 commenti:

Posta un commento