Lo Street Food, non chiamatelo solo cibo di strada. E ora vi spiego perchè


E così è successo, sono stata sguinzagliata dal Cavolo Verde per partecipare alla conferenza stampa di presentazione della nuova nata tra le guide del Gambero Rosso, Street Food, in qualità di corrispondente su Roma della rivista, e mai la dicitura "inviata del cavolo" fu più azzeccata.
Se volete sapere con cosa ci hanno accolti appena arrivati alla conferenza, se volete scoprire cosa sia il Pastrami, cosa penso del diaframma di agnello alla brace e come mai io abbia preferito la Nutella allo Squacquerone non vi resta che cliccare qui e leggere l'intero resoconto della serata sulle pagine del Cavolo Verde.

Share this:

COMMENTS

0 commenti:

Posta un commento