Insalata di puntarelle


Qualche giorno fa sono stata a cena in un nuovo e già cool ristorante della capitale. Nell'antipasto che ho scelto mi han servito una mezza porzione di puntarelle, famoso contorno romano, e da lì mi è tornata la voglia di prepararle anche in casa. Pur essendo romana, fino a una decina di anni fa non avevo mai mangiato né conoscevo questa verdura. Poi una sera l'ho assaggiata a cena dai genitori del mio fidanzato ed è stato amore a primo boccone. Le puntarelle sono buone, croccanti, e sono stronzissime da preparare. Saputo il procedimento che prevede prima la capatura della catalogna (particolare varietà di cicoria) una foglia alla volta, poi il taglio longitudinale in piccole striscioline sottili e infine la messa in acqua ghiacciata che le fa arricciare e toglie definitivamente il sapore amaro ho capito come mai per 25 anni mia madre mi ha accuratamente celato l'esistenza di questa verdura...
La fatica del prepararle, però, val bene il risultato. Condite con una crema di alici sott'olio sono un vero spettacolo.
Ingredienti (per due persone):
  • un cespo di catalogna (per i romani valgono anche due porzioni di puntarelle già pulite e arricciate come oramai se ne trovano a iosa nei supermercati)
  • 7 alici sott'olio
  • due cucchiai di olio evo
  • un terzo di spicchio di aglio
Per chi, nella preparazione della ricetta, parte dalla catalogna linko un video di tale "Tagliapuntarelle" che spiega - con dovizia di particolari - come si taglia e arriccia la verdura.
Per chi invece si è accaparrato una porzione di puntarelle già pronte dico: non cantate vittoria guys! Il sapore ma soprattutto la croccantezza non sono come quelle appena fatte. Per la serie "Dio esiste" se ti fai un mazzo così ti mangerai delle spettacolari puntarelle croccanti. Di contro se le prendi belleepronte saranno un po' moscette e meno convincenti. Ma vi do una dritta: provate a farle stare una mezz'oterra in una ciotola di acqua fredda cui avrete aggiunto dei cubetti di ghiaccio...
In un piccolo pentolino unite un paio di cucchiai d'olio, le sette alici sgocciolate e il pezzettino di aglio schiacciato. Sfaldate sul fuoco le alici rimestandole con una forchetta fino a creare una cremina fluida. Salate le puntarelle e conditele con questa salsa. Gustate.

Share this:

CONVERSATION

3 commenti:

  1. Amo le puntarelle!!
    Ho un premio per te sul mio blog
    http://coookingtherapy.blogspot.it/2013/02/due-premi-per-cooking-therapy.html

    Fai un salto!

    Un saluto
    Chiara

    RispondiElimina
  2. ӏ ρubliѕheԁ mу cοunter argument foг оne's Blogger: Cucino da vicino over at my site if you wish to give it a look, http://garciniacambogia.org/garcinia-cambogia-benefits/.

    RispondiElimina
  3. I just could not go away your site prior to suggesting that I extremely enjoyed
    the standard info an individual provide to your guests? Is going
    to be back steadily to investigate cross-check new posts

    Check out my site - keyword2 (http://olympicsmma.com/index.php?do=/blog/28396/grow-your-business-with-these-simple-network-marketing-tips/)

    RispondiElimina