venerdì 24 agosto 2012

Salsa verde semplice


Vi avevo parlato della salsa verde nel periodo delle vacanze Natalizie; mia suocera l'aveva preparata x condimento della razza, "pescetto" che, per inciso, ho scoperto non essere di mio gusto.
La cremina però si, quella m'era piaciuta e così, volendo condire in maniera un po' fantasiosa il totano al vapore, l'ho preparata.
Il risultato è buono, la ricetta è decisamente semplificata rispetto alla tradizione, l'accostamento al totano pessimo ma com'è che si dice? "non si può vincere sempre..."
Ingredienti (per un bicchierino di salsa - dose per due persone):
  • una generosa manciata di prezzemolo (e dopo leggerete il perchè!)
  • due rossi d'uovo sodi
  • un pezzettino d'aglio
  • olio evo q.b. 
Tritate aglio e prezzemolo e unitevi il rosso d'uovo sodo. Amalgamate con l'olio evo in quantità necessaria a creare una cremina (io ho usato il minipimer).
La salsa verde è ottima con il bollito di carne e di pesce, è una salsa insolita che darà alla vostra tavola un tocco charmant (leggi: fate un figurone con l'ospite di turno)

p.s. Ammetto che la mia salsa è poco verde ma il motivo è presto detto: ci va una quantità esagerata di prezzemolo ed io avevo sottovalutato la cosa...voi non fatelo!

Qui c'è del tenero...

2 commenti:

  1. Ma potrebbe essere usata per esaltare il gusto di pasta ai frutti di mare ad esempio o la presenza delle uova la rende troppo importante? E il tristissimo merluzzo surgelato in padella come lo vedi vestito di verde?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' perfetta x il tristissimissimo (aggiungo ssimo xchè il merluzzo bollito se lo merita!) merluzzo ma sulla pasta non so, troppo "pesantina" a mio parere.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...