Torta di carote e pangrattato cruda e bruciata



Ogni qualvolta prendo una ricetta da un libro, e la ricetta risulta sbagliata, io ci resto veramente male; non solo x il tempo perso e per gli ingredienti che verranno buttati, quanto perché è più facile x me credere che tutte le ricette scritte su tutti i libri siano esatte e non che la gente riempia i suddetti libri di parole inutili. 

Ma anche stavolta, come altre, sono caduta nel tranello. Dopo aver provato con successo la ricetta della torta di carote dell'amica S. ho voluto provare una variante, sempre a base di carote, ma con burro al posto dell'olio e con un interessante ingrediente: il pangrattato.
Non sto qui a scriver una ricetta errata, non sto qui a segnalare il libricino da cui l'ho presa (è appena passato Natale....siamo tutti più buoni, no?)
Vi dico solo che la torta ha cotto 90 minuti in forno (molto più di quelli indicati) e ne è uscita esausta, cruda e paradossalmente bruciata. Le foto parlano da sole.
Signora del libricino: contenta tu!


Share this:

COMMENTS

0 commenti:

Posta un commento