Spiedini di maiale e ananas su carbonella impazzita


Non so che tag mettere a questo post.
Potrei partire con un generico "Barbecue" passando per "esperimenti" ma finirei comunque su "disastri ed incidenti". 
Si perché la prova del nuovo barbecue, gentilmente regalatomi da BBQ4ALL, è stata falsata dagli eventi. Colpa della carbonella acquistata la mattina in un ipermercato della zona, nuova, non umida, pronta per regalarci momenti di gioia mentre espleta il suo dovere su un letto di acciaio. E invece no.


Avevamo acquistato tutto l'occorrente, montato il barbecue con attenzione, posizionato dei cartoni al di sotto per paura che "oddio e se poi si macchia il portico?" per non parlare della carne, spiedini con tanto di marinatura preparati con cura, salsicce al finocchio e bistecche. 
Ed invece è andato tutto in fumo, anzi, in scintille.
La carbonella c'ha abbandonato, c'ha traditi nel momento di maggior bisogno; ho subìto dei torti dagli amici, come chiunque, ma la sensazione d'amarezza che m'ha lasciato in bocca sta carbonella...non ve la so spiegare!
I spiedini che promettevano bene, maiale intervallato ad ananas, con una marinatura di olio, soia e paprika non hanno reso quanto potevano; le salsicce, stanche di attendere la cottura, si sono umilmente messe da parte lasciando il posto alle bistecche, che ad un certo punto c'hanno formalmente richiesto di metter fine alla loro agonia....e di finirle in padella.
Il motivo per cui la carbonella facesse i fuochi d'artificio rimane ignoto (forse voleva solo festeggiare con noi l'arrivo del nuovo barbecue?). Ma visto il potenziale degli spiedini, non aspetteremo molto prima di replicare l'esperimento, sperando che la foto, la prossima volta, abbia tutt'altro soggetto.

Share this:

CONVERSATION

2 commenti:

  1. Qui c'andrebbe come accompagnamento il primo movimento della quinta di Beethoven.

    RispondiElimina
  2. un bel requiem per gli spiedini, porelli! :-D

    RispondiElimina