Bimby e Burro

Premetto: il titolo potrebbe ingannare i malpensanti: non sono incinta.
Bimby è semplicemente l'utensile spaziale che mi ha aiutata a preparare il burro in casa.
Si, ma in casa della mia amica S. (quella della frittata alla mozzarella o la terza vittima della carbonella, tanto per intenderci)

Giorni fa ci siamo date appuntamento da lei, donna che sta imparando a cucinare, e nel mentre si affida a questo aggeggio supertecnologico che costa un occhio della testa e che si fa chiamare in simpatia Bimby.
Il Bimby è il sogno di tutte le donne in carriera. Lui taglia/affetta/impasta/trita/cuoce/pesa/centrifuga/lava/stira/rammenda/pulisce casa/ti apre la porta/ ti prepara il caffè/ ti consola quando sei triste/ ti regala i ciocccolatini al compleanno ecc ecc. Ma si fa pagare: circa 1.000,00 euro (per chi fosse interessato).
Io da brava cuochina aborro il Bimby per principio ma ammetto che per certe preparazioni di base è veramente utile e ha stuzzicato così tanto la mia curiosità che già vi dico: questa non sarà l'unica ricetta "for Bimby" che vi presenterò.
La ricetta è presa dal libro che regalano (regalano....1.000,00 euro....ci manca che non ti regalano un libro!) quando lo acquisti. La soddisfazione di avere burro fatto in casa è tanta, soprattutto se siete interessati a realizzare burri aromatizzati.
Ingredienti:
  • 500 gr. di panna liquida da montare
  • 100 ml di acqua fredda
Posizionare la farfalla, versare la panna e impostare 4 minuti a velocità 4.
Unire l'acqua fredda e montare ancora un minuto a velocità 4
Rimuovere la farfalla, togliere il composto ottenutoe formare dei panetti. 
Riporli in frigo in un recipiente di acqua ghiacciata e far riposare per un ora circa, cosicchè il burro si solidifichi.
Infine conservare i panetti in carta d'alluminio (volendo si possono anche congelare).




Mi riservo di fare la prova a casa mia, Bimby free, e realizzare un burro aromatizzato per tartine...

Ad un aggeggio spaziale accosto la musica elettronica di
La Passion - Gigi D'Agostino Link You Tube

Share this:

CONVERSATION

2 commenti:

  1. Hai avuto occasione di provarlo per farci qualcosa? Secondo me va gustato con le tartine o con la marmellata....

    RispondiElimina
  2. no, é ancora in freezer xò appena finisce la torta di carote tua ne faccio una variante con il burro e l'utilizzeró

    RispondiElimina