Biscotti con i datteri

Leggi questo post se...
hai qualcosa dentro


Il rapporto che ho con mia madre meriterebbe un blog a parte. 
Potrei scriverci su un tomo di mille pagine e qualcosa resterebbe ancora da dire.
Vi dico solo che, secondo me, se le chiedete il nome del mio blog, lei non se lo ricorda.
Ma non è stupida, semplicemente il suo cervello incamera solo le informazioni che daverodavero fanno la differenza nella sua esistenza.
Il nome del mio blog, non è certo tra quelle.

Però si ricorda di dire alle amiche quando vado in tv, quando esce un libro che contiene le mie ricette, quando sul settimanale di turno parlano di me e cose simili. D'altronde non è che queste cose capitino tutti i giorni, sia chiaro!
Se le chiedete che lavoro faccio poi, vi dirà tutt'altro. Questo del food lei non lo ritiene proprio un lavoro.
Della serie "bello, brava, divertiti, che carino ma ora basta cincischiare e vai a lavurà in ufficio figlia mia!"
C'è da capirla, io per prima non mollo il mio comodo posto da dipendente e tutto quello che ne consegue...
Considerandolo un simpatico hobby (o come mi disse un giorno un giovanissimo pubblicista "un hobby costoso") non è tra le prioritá della mia vita. 
Secondo lei.
Al massimo uno scacciapensieri, come dire "invece che andare in palestra, scrivi e cucini".
Immaginatevi quindi, quanto io mi sia stupita, al limite della commozione, quando un giorno mi è arrivata con un ritaglio da una scatola di datteri dicendomi "devo far questa ricetta, se vien bene puoi metterla sul blog"
I biscotti son venuti bene.
Eccovi la ricetta. Il resto è dentro di me....
Ingredienti:
  • 75 gr di burro ammorbidito
  • 50 gr di zucchero semolato
  • 125 gr di datteri tritati finemente
  • 125 gr di farina
 Sbattete il burro con lo zucchero fino a ottenerne una crema soda. Aggiungete la farina e i datteri tritati.
Prendete un poco di composto e mettetene un mucchietto (della grandezza di una noce o poco più) su una teglia da forno foderata di carta oleata. Continuate così fino ad esaurimento del composto. 
Infornate i biscotti e cuocete per circa 10/15 minuti, fino a quando non inizieranno a colorire. Fateli freddare e indurire fuori dal forno. Si conservano per alcuni giorni se tenuti in una scatola di latta. 
Regarde-moi dans les yeux ne joue pas à ce jeu mais enfin…

Share this:

COMMENTS

0 commenti:

Posta un commento