Felice a Testaccio




"Quando una foodie (o presunta tale) vuol festeggiare una ricorrenza importante, sceglie un ristorante di un certo spessore. Molti miei “colleghi” amano approfittare di queste occasioni per sperimentare lo stellato di turno, il locale dove altrimenti non andresti, perché solo a sederti già ti sfilano 100 euro. E poi c'è il resto...
Io, che mi son sempre considerata una foodie atipica, con le mie cocenti passioni per Nutella e fast food, anche in questo caso faccio una scelta alternativa e prenoto, il giovedì mattina, per il pranzo del sabato, un tavolo per due da Felice a Testaccio..."
Come avrete capito ho recensito Felice a Testacico, noto ristorante romano, e il resto dell'articolo, beh, lo potete trovare su Cavolo Verde...



Share this:

COMMENTS

0 commenti:

Posta un commento