Trippa e cozze

Leggi questo post se...
credi che tutto abbia un perchè



Vi è mai capitato che qualcuno sia messo sulla vostra strada in un particolare momento della vostra vita e che segni quel momento? Anche con poco, anche con un niente, anche solo insegnandovi come si fa uno chignon e quanto sia buona la trippa con le cozze al sugo?
Ecco.
A me è capitato.
E' capitato con una collega che più che una collega è stato un fulmine, arrivata - affiancamento full time - mi son sgolata per giorni a insegnarle tutto quello che doveva sapere e poi, ancor prima che io stessa potessi abituarmi a una nuova persona in ufficio...mandata a casa.
Cazzo se scorre rapida a volte la vita.
Ma in quella manciata di giorni ha avuto modo di insegnarmi come cucinare la trippa con le cozze, spiegandomi che si sposano benissimo tra loro per via della consistenza identica (provate e vedrete, in bocca non riconoscerete - al primo morso - qual è la trippa e quale il mollusco).
E dopo avervi fatto impazzire sulla pagina Facebook del blog  con l'indovinello per capire che pietanza fosse, ecco la ricetta di trippa e cozze.
Da Roma, con tanto amore.

Ingredienti e calorie a crudo (per tre persone):

  • 800 gr di cozze (58 calorie per 100 grammi)
  • 400 gr di trippa già pulita ( 108 calorie per 100 grammi)
  • 750 ml di salsa di pomodoro
  • un trito di aglio,sedano e cipolla 
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • pecorino romano DOP
  • prezzemolo
  • olio evo
  • sale 
Tempodi preparazione: 15'
Tempo di cottura: 90'

 Come si fanno trippa e cozze 

Come prima cosa  preparate un soffritto in olio evo con il trito di aglio, sedano, cipolla e prezzemolo. Aggiungeteci la salsa di pomodoro e, dopo circa 10' aggiungete la trippa (che avrete sciacquato e precedentemente vi sarete fatti pulire per bene dal macellaio). Cuocete il tutto per circa 90' (mai detto che fosse una ricetta veloce eh!). 
A parte preparate le cozze (che vi sarete fatti pulire dal pescidendolo). Togliete il filamento che fuoriesce sciacquatele e mettetele in una capace pentola con un paio di cucchiai di olio e uno spicchio di aglio. Sfumate con del vino bianco e fate andare a fuoco vivace perchè le cozze si aprano. A Questo punto, quando sarete a pochi minuti dalla fine della cottura della trippa, sgusciate tutte le cozze e aggiungetele alla trippa. Fate cuocere il tutto per gli ultimi 5 minuti. Spegnete e impiattate aggiungendo del pecorino grattuggiato e del prezzemolo tritato al momento.

cosa c'entra? Chiedetelo alla mia mente...

Share this:

COMMENTS

0 commenti:

Posta un commento