Briciole...



Era Domenica mattina, ero li che "raspavo" come un pollo nella confezione plasticosa di un dolce, dove, a terra, si raccolgono le palline di zucchero colorato, le schegge di glassa croccante miste a molliche di pan di spagna: le briciole, per intendersi.
Le briciole sono la parte migliore dei dolci, sono dei finger food primitivi, racchiudono tutto il sapore in un pizzico, le briciole sono la sintesi del tutto, un assaggio che da solo già vale per l'intero.
E da brava donnina  quale sono ho iniziato a pensare, a farmi delle menate assurde tra un boccone di briciole e l'altro, ho pensato alle briciole di vita, a quelle frasi scritte nei bagni della palestra del mio liceo, dove si esprimevano gli animi romantici della scuola, dove leggevi che nella vita pochi minuti sono quelli che contano, rispetto agli anni interi che trascorrerai aspettandoli.
Eccole, le briciole, quei pochi istanti che cambiano le esistenze, quei momenti che si può scegliere se raccogliere in punta di dita o se gettar via;
Eccolo, il libero arbitrio, di cui dimenticarsi quando ci si accorge di aver raccolto le briciole sbagliate, le briciole che oramai non si può più rigettare alla vita.
E pensando a queste briciole sbagliate si ingoia ogni giorno il boccone amaro dell'insoddisfazione, quando invece si vorrebbero solo un poco di palline di zucchero colorato, di schegge di glassa croccante miste a molliche di pan di spagna.
Per anni ho creduto di ingoiare il boccone amaro. Poi un giorno ho capito. Ero io a renderlo amaro. E ho scoperto e ho provato che se infili la mano nella confezione plasticosa della vita quel che ne riemerge dipende in gran parte da te.
Sei tu che puoi decidere gli ingredienti delle tue briciole, perchè sei tu che decidi come viverle e se provi piacere nelle piccole cose, ma davvero nelle piccole cose, così tanto piccole che all'occhio possono anche parere insignificanti, ti accorgerai di quante briciole sono già sparse davanti a te e tu, Pollicina,  dovrai solo guardare, vederle e raccoglierle e allora vedrai che la tua vita sarà sempre più piena di palline di zucchero colorato.

Share this:

COMMENTS

0 commenti:

Posta un commento