Sugo ricotta e pomodoro

Leggi questo post se
almeno una volta nella vita ti sei sacrificato per amore...


 

Adoro usare la ricotta in cucina
Adoro i cannoli siciliani, le casate, le paste ripiene con ricotta e spinaci le crostate ricotta e cioccolato e via dicendo.
Conoscevo un tizio che la ricotta l'amava più di me, l'aggiungeva nel caffè al posto della panna. Ecco, io non è che arrivi proprio a quel livello di amore, però mi piace tanto da arrivare a mancarmi. 
Si perchè sono tre anni che non la uso quasi più in cucina. Ho accantonato la ricotta per amore, perchè il mio compango non può sentirne neanche l'odore e così ho bandito i primi piatti a base di ricotta, noce moscata e basilico e le crostate ripiene, perchè che gusto c'è a fare una crostata se poi devi mangiartela tutta da sola? (non rispondete, vi prego, so anch'io che di gusto ce ne sarebbe tanto, ma non ho più la sfacciataggine per simili abbuffate).
A volte però, quando lui non è a casa per cena e il caso vuole che ci sia del sugo avanzato dalla sera prima, compro un po' di ricotta e la unisco al sugo, ricavandone una salsa per condire le paste corte (rigorosamente integrali). Come in questo caso.
Ingredienti (per una persona):
  • 80 gr di pasta corta (io ho usato dei sedani integrali di farro)
  • due cucchiaiate di ricotta (uso ESCLUSIVAMENTE ricotta di mucca senza crema di latte aggiunta)
  • un mestolino di salsa di pomodoro
  • una fettina di cipolla
  • odori (prezzemolo o basilico)
  • olio evo
  • sale
Fate soffriggere in olio evo la cipolla, aggiungete la salsa di pomodoro, salate e lasciate cuocere. A fine cottura aggiungete gli odori che preferite, un altro minuto sul fuoco e poi giù la ricotta. Mischiate bene il tutto il tempo di farlo amalgamare e spegnete il fuoco.
Con questa densa salsa condite la pasta cotta al dente in acqua salata.
Buon appetito.

vi ho già detto che mi manca proprio tanto la ricotta?

Share this:

CONVERSATION

6 commenti:

  1. Ho della ricotta in frigo. Mi hai dato un'idea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ottimo! fammi sapere cosa ne pensi

      Elimina
  2. Visto che ti piace la ricotta... Prova questa "ricetta" (a me piace da morire)!
    Fai una crema con la ricotta di mucca con un po' di zucchero, un tuorlo, uvetta e cannella.
    Fai delle crepes, le farcisci con la crema e le arrotoli, le metti una accanto all'altra in una teglia ed inforni, non prima di cospargere tutto con della panna da cucina, in precedenza mescolata con un po' di zucchero a velo. Appena comincia a formarsi una crosta dorata, è pronta. Da servire subito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ricetta molto invitante! Ma è possibile evitare la panna o è un ingrediente irrinunciabile? e il forno? i soliti 180 gradi stile ciambellone?

      Elimina
  3. La panna mantiene tutto più morbido, altrimenti le crepes potrebbero seccare troppo. Non ho mai provato senza. E si, il forno a 180 gradi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e allora panna sia,
      me la segno e la provo sicuramente :-) Grazie!

      Elimina