Insalata di indivia belga, grana e noci tostate







Spesso mi capita di chiedere aiuti, prendere (autorizzata) idee e ricette dagli amici o da chi mi segue sui vari social; un giorno mi è stato fatto notare che alla fin fine ero io la food blogger e che quindi la cosa risultava un po' buffa. In realtà la food blogger (ora vi svelerò il quarto segreto di Fatima) non ha la scienza infusa, anzi! Scambiare una food blogger per una cuoca professionista è un errore. Se poi considerate che anche i professionisti non fanno altro che aggiornarsi, contaminarsi con idee ed esperienze di altri cuochi, di altri paesi ecc, figuriamoci se non dovremmo farlo noi, noi che "cuciniamo per hobby". 
Ed oggi vi parlo proprio di una ricetta "rubata"; il luogo del misfatto, uno dei miei pranzi ispiratori, è stato a L'Aquila da cari amici, dove ho riassaggiato l'indivia. Non la mangiavo da vent'anni e il riscoprirla in versione cruda, condita in insalata con l'aggiunta di scaglie di grana ha acceso la lampadina del "questa la rifaccio a casa" che staziona nel mio cervello.
Il sapore è delicatissimo perchè l'indivia belga lo è, le sfoglie di grana aiutano a ristabilire la giusta sapidità del piatto. Nei miei ricordi poi c'erano le noci. Non so come mai ma ne ero quasi convinta. Chiesto conferma mi è stato detto che no, non vi era traccia di noci, ma oramai l'idea c'era e così ho completato il tutto con delle noci tostate. E l'esperimento è decisamente riuscito!
Ingredienti (per due persone):
  • un cespo di indivia belga
  • delle sfoglie di grana (io le faccio con il pelapatate)
  • una manciata di noci 
  • olio evo
  • sale
 Prima di tutto tostate le noci in una padella antiaderente a fuoco medio per qualche minuto rigirandole spesso. Lavate asciugate e tagliate l'indivia e aggiungete le sfoglie di grana. Quando le noci saranno fredde unitele e completate con olio evo e sale.

con tutta questa pioggia non mi viene in mente altro

Share this:

CONVERSATION

1 commenti: