Frittata con la rucola


Non è la prima frittata che vi propongo, perché a sbattere due uova e unirci qualcosa di commestibile sian capaci tutti ma a trovare un accostamento azzeccato...
E questa frittata lo è, un esperimento perfettamente riuscito, un esperimento non mio, visto che se aprite Google e cercate "frittata rucola" vi escon fuori tipo 190mila risultati ma va bé, questa in foto è comunque la mia frittata, piccina perché di sole 4 uova ma decorosa, no?
Ingredienti (per due persone):
  • 4 uova
  • abbondante rucola
  • sale
  • olio evo
  • erba cipollina (opzionale)
Sbattete le uova gusto il tempo di mischiare rossi e bianchi, non esagerate perché altrimenti incorporerà troppa aria e diventerà spugnosa. In una padella mettete un filo d'olio e la rucola a "smosciare". Considerate che questa verdura perde, ad occhio e croce, il 98% del suo volume cuocendo quindi per ottenere una frittata ben condita dovrete metterne molta.
Unite poi le uova sbattute, se volete anche l'erba cipollina e salate; fate cuocere rigirandola aiutandovi con il coperchio.

Chissà se mangiar frittate avrebbe giovato alla linea...

Share this:

CONVERSATION

3 commenti:

  1. Ma non viene troppo amara? E' difficile dosarsi bene con la rucola!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se ti piace la rucola...mettine a iosa e non ti sbaglierai :-)

      Elimina