Chili con carne


La ricetta è di mio fratello quindi è della serie "però! hai capito mio fratello!" che annovera altri interessanti scoperte nonché ricette future che ancora devo postarvi.
Questo è un bel piatto unico, basta eccedere con le quantità, un piatto che vi risolve alla grande una serata con gli amici e con cui farete anche una certa figura (provare per credere).

La foto della palla di pasta invece l'ho fatta per darvi la prova-provata che si può tornare alle 20:00 a casa e, mentre il chili con carne sobbolle beato in padella, impastare a pochi passi di distanza le tortillas che servono per avvilupparcelo.
Il tag per una "rapida" ricerca potrebbe essere: "oddio mi sono scordata di comprare le tortillas e ora che faccio?"


Ingredienti (per saziare 3 persone):

per il chili con carne
  • 4 peperoni rossi
  • 500 gr fagioli messicani (o altri) cotti a parte
  • 500 gr carne trita
  • 1/2 cipolla
  • peperoncino
  • olio
  • sale
Tagliare a pezzetti piccoli i peperoni. Mettere in padella olio e cipolla tagliata sottilissima e farli soffriggere. Unire poi la carne trita e, cuocere coperto a fuoco basso; a metà cottura, unire anche i peperoni e salare. Quando il tutto è quasi cotto completare con i fagioli. Far insaporire e, in ultimo, aggiungere il peperoncino.
per le tortillas
  • 1/2 farina gialla
  • 1/2 farina bianca
  • acqua tiepida
  • sale
Prima di tutto preparare le tortillas: aggiungere alle due farine acqua q.b. ed impastare fino ad ottenere una palla con la consistenza del pane, stendere poi in sfoglie sottilissime del diametro di 15 cm circa. Cuocerle in padella da ambo i lati per pochi minuti.

Il piatto si serve condendo la tortillas con il chili per poi ripiegarla in due a mò di crepe.
Vi lascio con due avvertimenti: 
- non esagerate con la dose di olio per il soffritto iniziale, la carne tirerà fuori il suo grasso che aiuterà a condire il piatto.
- per aiutarvi nella cottura del chili potrete aggiungere, all'occorrenza, dell'acqua.

a Roma si dice: "e che te lo dico a fà!"

Share this:

CONVERSATION

2 commenti:

  1. Ciao e complimenti per il tuo blog! Ricetta davvero invitante! Proverò senz'altro a fare le tortillas in casa: bell'idea! Io purtroppo devo fare il chili senza peperone, per problemi di intolleranza, ma aggiungo una dose generosa di cumino su consiglio di un'amica sudamericana. Il risultato è particolare, ma gustosissimo!Provare per credere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. interessante! anche perchè se non metti i peperoni puoi fare il chili ogni mese dell'anno!!
      proverò sicuramente! grazie! (e grazie dei complimenti per il blog)

      Elimina