Ali di pollo panate e speziate al forno


Continua la saga "fai panato, fallo al forno, mangia è magro e poi mi dirai" saga appena inventata, ovvio no?
Ecco a voi le alette di pollo panate, una specialità che annovera numerosissimi estimatori e che io, sempre con la storia "Nai/ci hai rotto/a dieta" vi propongo nella versione da infornare e non fritta.
Alla panatura ho aggiunto delle spezie, ispirata dal twit del mio follower @SamuMancio che ha preparato del tacchino panato, come suggeritogli da me, ma che ha pensato bene di aggiungergli le spezie.

Ingredienti (per due persone poco affamate e/o a dieta):
  • 4 ali di pollo
  • pangrattato
  • origano
  • pepe
  • rosmarino
  • sale
  • olio evo
Lavate le ali di pollo e cospargetele di sale (non troppo). In una ciotola larga mettete pan grattato, una bella spruzzata di pepe appena macinato, abbondanti origano e rosmarino.
Passateci le ali e impanatele per bene, in ogni angolo più remoto. Mettetele in una pirofila da forno e aggiungete sopra solo un filo d'olio evo.
Infornate a forno caldo (io metto al max ma non è un obbligo, ogni forno cuoce a modo suo purtroppo) per 25 minuti circa, rigirandole. Saranno pronte quando saranno belle abbrustolite.

E che vi devo dire, io questa ce la "sento" proprio bene!

Share this:

CONVERSATION

5 commenti:

  1. Buone!!!!!! Soprattutto se ci aggiungi anche un po' di Paprika!!!!

    RispondiElimina
  2. Crocantissime...le ali mi piacciono troppo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche a me! pensare che non le avevo mai provate fino a questo post!

      Elimina