Ricetta x orsetti, conigli o raganelle Lindt


C'è questo contest, di Soffritto Viola, che non poteva non incuriosirmi: creare una ricetta e, indovinate un po'? abbinarla ad una canzone. Come esimersi? Impossibile, per me è oramai diventato un vizio!
Per questa gara ho scelto una ricetta "antica" rivisitata in chiave moderna (della serie, 'ste foto fatte con il cellulare facevano pena ma uno straccio di coniglietto Lindt non l'ho trovato in giro manco a pagarlo oro e allora....) e così la "Foto-ricetta per conigli Lindt" si è trasformata, per l'occasione, nella "Ricetta x orsetti, conigli o raganelle Lindt". Si perché l'altro giorno era San Valentino e anche se non speravo di trovare in giro un coniglietto (che non sia mai, quelli li vedi solo a Pasqua) almeno confidavo in un orsetto. E invece niente, pare che di orsetti Lindt si sia fatta incetta, si stima che un innamorato su tre ne abbia ricevuto uno. Quando si dice "non stare sul pezzo". Touche
A quel punto, presa dal panico, ho avuto il coraggio di fare la testuale domanda alla commessa di Castroni: "avete qualche altro animale? che so topini? pinguini...raganelle?"
Dopo l'iniziale stordimento e dopo aver cercato di rifilarmi un funghetto (si lo so...un funghetto.....) si  è arresa ed io sono uscita sconsolata con un cuoricino di Mozart ed un cioccolatino Lindor.
Visto il marzapane che "infestava" il Cuoricino ho optato per la prova "meglio un Lindor oggi che un orsetto domani". Prova superata!
Ingredienti e Procedimento:
  • Prendete un bicchierino da caffè in vetro
  • Adagiatevi dentro l'ignaro coniglietto di cioccolato Lindt (o anche un Lindor, non fossilizziamoci, suvvia)
  • Caricate la Nespresso (o chi per lei) con una capsula del vostro caffè preferito
  • Sistemate sotto la bocchetta di erogazione il bicchierino con l'ignaro prodotto Lindt
  • Fischiettate durante tutta l'operazione...
  • Erogare il caffè. Se avete seguito bene le istruzioni il coniglio dovrebbe passare a miglior vita senza accorgersi di nulla, se invece siete degli animalisti convinti e avete usato un cioccolatino pensate: "e se anche lui avesse un'anima?". Riflettete.
  • Attendete pazientemente che il coniglio di cioccolato si sciolga (state ancora riflettendo eh....)
  •  Mescolate e degustate  
Ed ora l'accostamento musicale: Il titolo e il testo sono tutto un programma....fraintendibile a mio favore 
Cosa hai messo nel caffè - Antoine Link You Tube
  
 

Share this:

CONVERSATION

2 commenti:

  1. Cara Nai, piacere di conoscerti. Musica e cibo sono la mia vita. Puoi anche capirlo dal nome del mio blog. Ti seguirò con piacere ed avremo un argomento comune di cui parlare. Un abbraccione, Pat

    RispondiElimina
  2. Ciao, condivido appieno la frase "musica e cibo sono la mia vita" e non posso non seguirti anch'io. Bentrovata :)

    RispondiElimina