Saltimbocca alla Romana


Altro piatto della tradizione tipica romana. Il saltimbocca è veloce da preparare e con l'aggiunta di salvia e prosciutto crudo rende la fettina di vitello una leccornia aromatica e saporita....almeno per chi se la può permettere.
Questa è infatti la versione presa dal famoso libro regalatomi dall'amica F.

Ingredienti:
  • 4 piccole fettine di vitello
  • 2 fettine di prosciutto crudo
  • 4 foglie di salvia fresca
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • burro
  • farina
  • olio
  • sale
  • pepe
Ponete su ciascuna fettina una foglia di salvia e  mezza fetta di prosciutto crudo e fermate il tutto con uno stecchino. Passatele nella farina e soffriggetele in poco olio e burro a fuoco vivo, da ambo i lati. Conditeli con sale e pepe solo dal lato in cui non c'è il prosciutto e finite di cuocerli. Toglieteli dalla padella e, al succo rimasto, unite il vino, fate rapprendere e versatelo sulla carne.
Ecco la versione real della ricetta.
Questa sotto è invece la versione triste...ehm...light..per donne che devono far i conti con la bilancia ma non vogliono rinunciare ad un minimo di sfizio a tavola.

Ingredienti:
  • 4 piccole fettine di vitello
  • 2 fettine di prosciutto crudo
  • 4 foglie di salvia fresca
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • burro
  • farina
  • olio
  • sale
  • pepe
Ponete su ciascuna fettina una foglia di salvia e  mezza fetta di prosciutto crudo e fermate il tutto con uno stecchino. Passatele nella farina e soffriggetele in poco olio e burro a fuoco vivo, da ambo i lati. Conditeli con sale e pepe solo dal lato in cui non c'è il prosciutto e finite di cuocerli sfumando ocn il vino bianco. Toglieteli dalla padella e, al succo rimasto, unite il vino, fate rapprendere e versatelo sulla carne.
Come vedete le differenze sono facilmente visibili anche nella foto... 


 La ricetta può essere così, come voi la preferite
Sono come tu mi vuoi - Irene Grandi Link You Tube

Share this:

CONVERSATION

3 commenti:

  1. Arrivo per caso nel tuo blog,cercavo il modo di inserire in fondo ai blog il link "Ti potrebbero interessare anche" e leggendo i commenti del blog provediblogger.blogspot.com sono capitata qui, difficilmente leggo i blog di cucina perchè sono perennemente a dieta quindi non mi faccio tentare con ricettine gustose, ma il tuo mi è piaciuto subito per questo fatto di legare musica e cibo , bella idea... e bella idea anche il proporre la variante "light" della ricetta dei saltimbocca!!

    Complimenti per il blog, adesso vado a cercare qualche ricettina da copiarti!
    Buona giornata, Silvia

    RispondiElimina
  2. Grazie Silvietta, i tuoi complimenti sono veramente molto graditi. La ricetta come vedi è leggera e ci permette di gustare un piatto senza rinunciare alla linea. anzi, mi hai fatto venire un'idea, ora inserisco un nuovo tag "Light" nel mio blog che sicuramente sarà utile anche a te nella scelta delle ricette!

    RispondiElimina
  3. Grande!!Bell'idea quella del tag dei piatti light!

    RispondiElimina