Metti un Bellini...


Dicono si chiami Happy Hour, che letteralmente sarebbe "ora felice". E diamoci quindi alle ore felici! (Ho visto gente che il suo happy hour lo viveva solo uscita dal locale, quando i tre Negroni erano nel pieno del loro effetto ma questa è un'altra storia....)
I miei esperimenti alcolici sono iniziati dal drink più conosciuto e più innocuo in termini di gradazione, presente anche nelle feste per bambini (sul tavolo riservato ai genitori, che avete capito!)
Il Bellini
L'ho sempre bevuto con prosecco e succo di pesca e questa versione a base di polpa di pesca bianca frullata mi ha subito incuriosita.

Ingredienti: 
  • 7 parti di Prosecco
  • 3 parti di polpa di pesca bianca frullata
Versare nel bicchiere la polpa della frutta frullata (io l'ho centrifugata) e completare con il prosecco gelato.
Anche nel libro da cui ho tratto questa ricetta è presa in considerazione l'alternativa che prevede l'uso del succo di frutta al posto della frutta fresca ma, come ho sperimentato, il risultato non è lo stesso.
Nella versione "home made" risulta più delicato ma non sdolcinato.

Ed ora....rilassatevi
Lay Lady Lay - Bob Dylan Link You Tube

Share this:

COMMENTS

0 commenti:

Posta un commento