Bocconcini di carne rossa al caso fortuito


Ah! che titolo per una ricetta eh, ma è il caso che l'ha messa insieme.
Ogni ingrediente è frutto di un incontro fortuito ma premetto che la ricetta finale non è certo originalissima, anzi tutt'altro!

- Alle 13:00 come ogni giorno pensavo a cosa cucinare per la sera e, aprendo il freezer, mi sono caduti gli occhi su questi bocconcini
- La sera, passando a salutare i miei genitori, mi sono soffermata in terrazzo dove ho colto dal un vaso della salvia fresca e profumatissima
- Tornando verso casa la luce del tramonto avrebbe potuto verosimilmente illuminare la mia pianta di alloro (và bè non facciamola così poetica, poteva ma non è stato: vista la salvia ho pensato all'alloro sapete quando si dice "culo e camicia" ecco, la salvia e l'alloro!!)
- Dalla vaschetta trasparente delle verdure in frigo mi hanno occhieggiato una costa di sedano e alcune carote
Infine, mentre cuocevo il tutto,  ho aperto il pensile delle spezie e ho sentito odore di curry.
Ecco la ricetta per due persone:
  • bocconcini di carne rossa
  • quattro foglie di salvia
  • due foglie di alloro
  • una costa di sedano piccolina
  • una carota media
  • un cucchiaino colmo di curry
  • mezzo bicchiere di vino
  • sale
Notate prima di tutto che non ho messo olio, perchè se posso evitare di mangiarlo cotto o soffritto....bè lo evito.
Prima di tutto in un tegame bollente mettere i bocconcini di carne e farli rosolare ben bene. Toglierli e aggiungere carote e sedano a dadini con mezzo bicchiere di acqua e mezzo di vino. Far cuocere lentamente coperto. A tre quarti di cottura rimettere in pentola la carne e unire alloro e salvia. Quando il tutto sarà cotto, poco prima di spegnere, unirvi un pò di curry (non troppo, non vede prevalere sul resto dei sapori) far insaporire per due minuti e servire.

Ma quanto vi sembra western lo spezzatino? a me tanto
Apache - The Ventures Link You Tube

Share this:

COMMENTS

0 commenti:

Posta un commento