Cavoletti di bruxelles con salsa al kefir



I cavoletti di bruxelles mi sono sempre sembrati bellissimi.
I cavoletti di bruxelles m'han sempre fatto schifo.
E io lo so che "schifo" al cibo non si dice eh...ma davvero...proprio non riuscivo a mandarli giù. Belli solo da guardare.
Poi un giorno puff, qualcosa in me - semplicemente - è cambiato.
O forse è il modo di cottura che m'è piaciuto tanto...o forse...crescendo (se, va beh, diciamo pure invecchiando) i gusti cambiano, tant'è che oggi che ho deciso di postarvi la prima ricetta a base di kefir uso, come coprotagonisti, proprio i cavoletti di bruxelles.


Ingredienti:
  • cavoletti di bruxelles
  • scalogno
  • olio evo
  • sale
  • kefir
Come vedete non ho messo le dosi perchè è tutto opinabile in questa ricetta. Lessate in acqua bollente salata i vostri cavoletti per circa dieci minuti. Ripassateli in padella con olio e scalogno tritato e fateli insaporire per bene. Quando saranno pronti metteteli in una ciotola e, intiepiditi, conditeli con yogurt di kefir e serviteli subito. 

( ci tengo a precisare, per dovere di cronaca, che l'idea di questo contorno l'ho presa dal gruppo di Facebook Kefir italia di cui, come vi ho già accennato, faccio parte.)



a me basta restare un po'
un po' di tempo a parlare insieme a te
solo a parlare
non voglio fare l'amore
a me basta guardarti un po'
guardare i tuoi movimenti
così lenti

Share this:

COMMENTS

0 commenti:

Posta un commento