New opening ai Parioli. Arriva Banco 39



Bello, bello davvero.
Nuovo, vintage, perfetto in zona Parioli, dove mancava un locale che rompesse un po' gli schemi. 
E' Banco 39 e ha aperto giusto ieri sera in Via G. Antonelli al civico 39 (appunto).

Qui si fa street food forte (pessima citazione cinematografica, lo so, che capiranno in tre. Credo) street food di altri tempi, senza contaminazioni moderne, nessuna fusione con le mode del momento, nessun cedimento verso gli ammiccanti ingredienti che inondano i locali di pari genere, in un epoca in cui - oramai - lo street food sta perdendo il suo sapore originale. Non una critica a chi fa scelte differenti, sia chiaro, ma un elogio a chi vuole andare avanti brandendo solo la vera tradizione italiana.



Banco 39 non vuole cedere alle tentazioni e vuole restare puro, verace, primitivo. Almeno nel menù.
Tre le tipologie di offerte gastonimiche del locale:

- classico: con cibo da asporto che si gusta camminando per strada (il vero street-food)

- veloce: con proposte fast da gustare al banco, in piedi, in pochi minuti

- slow: con idee da gustare seduti ai tavoli

Il locale è composto di due piani, il piano terra con un lunghissimo bancone per il cibo veloce e dei tavoli sospesi con alti sgabelli e il primo piano, con tavoli per gustare le pietanze slow. Il tutto è stato curato dall'architetto romano Tatà Gallo che ha fatto uso di tanto ferro e acciaio, decori vintage e disegni sui muri per creare un ambiente unico nel suo genere. 


Ma torniamo a parlare di cibo (non a caso, siete su un blog di cucina, mica di giardinaggio...)
Le proposte di Banco 39 non si "limitano" allo street food verace, un piccolo (quanto assolutamente delizioso) chiosco all'interno del locale "sforna" porchetta, prosciutti, mozzarelle e formaggi per taglieri e panini realizzati ad hoc; Gli orari d'apertura poi, che vanno dalle 7 di mattina alla mezzanotte, ne fanno un locale dove consumare la più tradizionale delle colazioni, pranzi veloci ma anche aperitivi sfiziosi.
Qualche chicca? pane e pizza sono forniti da Gabriele Bonci. Ora, c'è bisogno che io, proprio io, vi venga a dire, nel 2015, chi è Bonci? No vero? E poi salse Trombolotto, prodotti Simposio e beverage Martini & Rossi.


Il futuro di Banco 39? E' già scritto, serate eventi con produttori, chef e foodblogger (di quelli cazzuti) per interpretare a quattro o più mani il cibo laziale in chiave "cibo di strada" quindi: stay tuned...

Banco 39
Via G. Antonelli 39.
Tel.  +39 06 64 79 05 44

Share this:

COMMENTS

0 commenti:

Posta un commento