Pasta fredda con pesto, tonno e pomodorini

Leggi questo post se...
ti piacciono le ricette double face


Avete presente la mia ricetta della pasta al pesto, tonno e pomodorini? Quella che è finita nel libro edito Cinquesensi "ExtraPasta"?
Bene.
La ricetta era tipicamente primaverile, con tonno e pomodorini cotti in padella e un'ultima aggiunta di pesto, poi tutto a condire della pasta appena cotta.
Beh, qualche tempo fa ho scoperto che la ricetta è double face, ottima anche in estate come fresco piatto estivo oppure nelle calde giornate di questo Settembre.
Partite dagli ingredienti della ricetta del post che vi ho linkato qui sopra e seguitemi un attimo:
- prima di tutto cuocete la pasta al dente, scolatela, aggiungete un goccio di olio evo e fatela freddare
- passate poi al condimento: tagliate dei pomodorini a pezzi, aggiungete un paio di scatolette di tonno, qualche oliva nera e del basilico fresco
- infine aggiungete il pesto, girate velocemente il tutto e servite. 
E Buon appetito!

Non si butta via niente

Share this:

CONVERSATION

2 commenti:

  1. Sono veramente buonissimi. Li preparo anche io da tanto tempo, aggiungendo però anche un paio di cucchiai di pesto alla genovese. Credetemi è un piccolo tocco che fa la differenza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cavolo, non avrei mai detto, sei proprio una foodblogger mancata...

      Elimina