Mezze maniche con totano gigante, pomodorini e olive nere


Sono qui, alle 23 e 55, dopo aver posizionato il portatile su un cuscino per evitare che mi spari addosso così tanta aria bollente da far invidia ad un phon, dopo una giornata asfissiante, con svariate ore di sonno arretrato a scrivervi cosa ho mangiato per cena....perché l'ho promesso ;-)
Ma veniamo a noi, questa ricetta me la diede...il pescivendolo, il giorno che, passando in pescheria, adocchiai questi lunghi tranci di totano e gli chiesi "cos'è?............ come si cucina?........... ok lo prendo!!" 

Ingredienti(per due persone):
  • 120 gr. mezze maniche rigate
  • 300gr di totano gigante (sotto forma di strisce)
  • una decina di pomodorini 
  • una decina di olive nere denocciolate
  • vino bianco
  • prezzemolo
  • scalogno
  • olio
  • aglio
  • sale

Tagliate il totano a dadini, i pomodori a spicchi e le olive a rondelle. Intanto far soffriggere uno spicchio d'aglio con un piccolo scalogno in due cucchiai scarsi di olio. Quando l'aglio inizierà a scurire aggiungere totano, olive e pomodorini, salare e sfumare con il vino. Far cuocere il tutto ma lasciare un pò di sughetto con cui mantecherete le mezze maniche, dopo averle scolate al dente e unite al condimento.
Importante: non fate come me, che prima ho fatto le foto, poi ho mangiato la pasta e infine mi sono accorta del prezzemolo tagliato che aspettava di essere aggiunto al piatto prima di essere servito -_-

...voglio vivere così...col sole nel piatto!!!!!
Voglio vivere così - Ferruccio Tagliavini Link You Tube

Share this:

CONVERSATION

4 commenti:

  1. Naima....Buonissimo sembra...lo provero'..che figata questo blog...comodo per scegliere ricette facili e veloci...Grazie..;) Chiara

    RispondiElimina
  2. eh si, l'intento è proprio di dare idee per chi, come noi, lavora tutto il giorno ma non vuole mangiare piatti preconfezionati :-)
    felice che ti piaccia!!!!

    RispondiElimina
  3. Grazie della bella ricetta, mi ispira...la proverò!
    Io invece ho comprato il totano per errore.... e non avevo idea di come cucinarlo! :))) poi vi faccio sapere...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Monica, vedrai ti piacerà, fammi sapere eh!

      Elimina